Coop Mimosa

Comunicazioni

ARCHIVIO

SOCIO-SANITARIO

LA VALLE DEL SARCA - APPUNTAMENTO 09/18

Mese per mese scopri insieme a noi la storia, le origini e i segreti della Valle del Sarca!

LA VALLE DELLA SARCA - ALBERI E PAESAGGI APPUNTAMENTO 09/2018

FAGGIO

Il Faggio, Fagus Sylvatica, è un albero che si trova molto facilmente in Italia ed ha una vasta diffusione in Europa, arrivando fino in Asia e al Caucaso. E' una specie sciafila e mesofila che predilige climi temperati e freschi. Dà origine a boschi misti insieme all'Abete Rosso e all'Acero in montagna, mentre a quote inferiori con la Roverella e il Carpino Nero. In gran parte dell'Italia appenninica il Faggio cresce sopra gli 800-900 metri di altitudine. L'albero raggiunge altezze notevoli, sino a 35mt, la chioma è ampia e densa, il tronco dritto e la corteccia grigia e liscia con macchie grigio-argentate. Le foglie sono di forma ovale-ellittica con margine ondulato. Il frutto del Faggio, faggiola o fasola o fasa nei dialetti, è una piccola noce di forma piramidale, racchiusa in una cupola spinosa al cui interno si trova un solo seme commestibile. Il legno del Faggio è forte e prezioso, omogeneo e molto pesante, privo di elasticità ma molto resistente. Viene utilizzato soprattutto per i lavori di tornitura e mobilia, una volta si usava nella produzione di traversine ferroviarie e come combustibile. Viene inoltre utilizzato per la costruzione di strumenti musicali come violini e pianoforti. 

Il calendario ALBERI E PAESAGGI 2018 è il frutto del lavoro degli utenti del Servizio Integrato Terapeutico Riabilitativo dell’Unità Operativa 5 di Psichiatria ambito Valli Giudicarie, Alto Garda e Ledro. Il tema degli alberi e dei paesaggi lungo le Valli della Sarca è stato scelto come legame e rispetto dell’ambiente naturale che ci ospita, e come opportunità di collaborazione con le realtà sociali del territorio. Il lavoro, finanziato dalla Cooperativa Mimosa, ha visto coinvolti gli utenti del Centro Diurno di Tione, della Comunità Terapeutico-Riabilitativa “Villa Ischia” di Riva del Garda e gli operatori delle due strutture. Il calendario 2018 nasce anche da un importante percorso di formazione fatto con gli agenti e gli esperti della Stazione Forestale di Riva del Garda. Foto e testi sono il risultato di un lavoro svolto interamente nell'ambito delle attività terapeutico riabilitative volte a promuovere e valorizzare il legame e le relazioni fra gli utenti del servizio con il loro ambiente e contesto sociale. 

elenco news